Borsite – Borsiti

Cos’è?

Le borse sono delle piccole sacche ripiene di liquido che proteggono le strutture sottostanti da attriti e sollecitazioni eccessive.

La borsite è un problema medico comune che causa gonfiore e dolore intorno ai muscoli e alle ossa. La borsite è l’infiammazione della borsa, un piccolo sacco pieno di fluido che funge da cuscinetto tra un osso e altre parti mobili, come muscoli, tendini o pelle.

Punti importanti sulla borsite

  • La borsite è l’infiammazione della borsa, un piccolo sacco pieno di liquido che funge da cuscinetto tra le ossa e altre parti del corpo.
  • La borsite di solito si verifica a causa di movimenti ripetitivi che, nel tempo, danneggiano le borse.
  • Per ridurre il rischio di borsite, non stare seduti per lunghi periodi di tempo, proteggere le articolazioni quando si inginocchia o si esercita pressione sui gomiti e si prendono frequenti pause dai compiti ripetitivi.
  • La burisi è generalmente trattata con riposo, esercizi morbidi e farmaci. Alcuni casi gravi potrebbero richiedere un intervento chirurgico.

Chi puoi dare?

È più probabile avere una borsite se fai lo stesso tipo di movimenti ogni giorno o se metti troppa forza sulle articolazioni. Persone come falegnami, giardinieri, musicisti e atleti hanno spesso borsite. Infezioni, artriti, gotta, malattie della tiroide e diabete possono anche causare borsite. La borsite diventa più frequente con l’età.

Quali sono i sintomi?

La borsite causa gonfiore e dolore intorno ai muscoli e alle ossa, specialmente intorno alle articolazioni. Le borse si trovano in tutto il corpo, ma la borsite è più comune nelle spalle, gomiti, polsi, fianchi, ginocchia e caviglie.

Quali sono le cause?

In generale, la borsite è causata dall’uso eccessivo di un’articolazione o da una lesione diretta. Inginocchiarsi o appoggiarsi i gomiti su una superficie dura per un lungo periodo può aumentare la probabilità di avere una borsite.

C’è qualche prova?

Per diagnosticare la borsite, il medico può chiederti della tua storia medica ed eseguire un esame fisico. Inoltre, potrei chiederti di descrivere il tuo dolore e chiedere quando e dove fa male e se ci sono cose che migliorano o peggiorano il dolore.

Il medico può anche fare altri test, come ad esempio:

  • Palpare o toccare l’articolazione per vedere se i tendini sono gonfiati, che sono un’altra parte delle articolazioni.
  • Raggi X, che, sebbene non mostrino Bursas, possono aiutare a escludere altri problemi.
  • Risonanza magnetica (MRI), che può mostrare se la borsa è gonfia.
  • Prendi un campione di liquido dall’area infiammata per vedere se c’è un’infezione.

Come viene trattato?

Il trattamento della borsite può ridurre il dolore e l’infiammazione. Alcuni trattamenti comuni includono:

  • Riposa ed eleva l’area ferita.
  • Limitare l’attività, in modo da non peggiorare la lesione.
  • Assumere farmaci che riducono l’infiammazione, come aspirina, naprossene o ibuprofene.
  • Esercizi di stretching e rafforzamento delicati
  • Metti le compressioni sull’area ferita.
  • Posizionare una stecca, una stecca o una fascia sull’articolazione lesionata.

Se la borsite è causata da un’infezione, il medico può prescrivere antibiotici. Il medico può anche raccomandare ghiaccio per lesioni improvvise e gravi, ma la maggior parte dei casi di borsite è a lungo termine e il ghiaccio non aiuta.

Se la borsite non migliora, il medico può iniettare un farmaco corticosteroide nell’area intorno alla borsa infiammata. Sebbene queste iniezioni siano comuni, dovrebbero essere utilizzate con cautela perché possono causare l’indebolimento o la rottura dei tendini. Se la borsite non migliora dopo sei mesi a un anno, il medico può raccomandare un intervento chirurgico per riparare il danno e alleviare la pressione sulle borse.

Chi può trattarlo?

Diversi tipi di operatori sanitari possono aiutarti a trattare la borsite, tra cui:

  • Medici di famiglia
  • Fisioterapisti, che aiutano a migliorare la funzione delle articolazioni.
  • Ortopedici, che curano le malattie delle ossa e delle articolazioni e svolgono interventi chirurgici correlati.
  • Reumatologi, che curano l’artrite e altre malattie delle ossa, delle articolazioni e dei muscoli.

Può essere prevenuto?

La borsite di solito si verifica quando una persona usa eccessivamente le articolazioni. Ecco alcuni consigli per proteggere le articolazioni:

  • Esercitare regolarmente.
  • Iniziare nuove attività o piani di esercizio a poco a poco, in modo da poter vedere se un esercizio sta mettendo troppo stress sulle articolazioni.
  • Fai delle pause spesso da compiti ripetitivi.
  • Usa entrambe le mani per tenere gli attrezzi pesanti e, quando giochi a tennis, colpisci sempre il rovescio con entrambe le mani.
  • Non stare in giro a lungo.
  • Avere una buona postura per tutto il giorno