Lupus e donne | I sintomi del lupus

lupus

Il lupus è una malattia autoimmune cronica che può danneggiare qualsiasi parte del corpo, come la pelle, le articolazioni e gli organi all’interno del corpo. Circa 9 adulti su 10 con lupus sono donne. Alcune donne hanno solo sintomi lievi. Tuttavia, per gli altri, il lupus può causare seri problemi. Le donne con lupus dovrebbero prestare particolare attenzione a controllare i sintomi se hanno intenzione di rimanere incinte.

Le principali domande su donne e lupus

  • In che modo il lupus colpisce le donne?
  • Cosa posso fare per controllare i sintomi del lupus?
  • Come faccio a sapere se l’aspetto del lupus è lieve o grave?

Lupus e donne

Il lupus è una malattia autoimmune cronica che colpisce le donne più degli uomini. Se hai il lupus, corri un rischio maggiore di altri problemi di salute che sono comuni nelle donne, come le malattie cardiache e l’osteoporosi.

Cos’è il lupus?

Il lupus è una malattia autoimmune cronica (permanente) che può danneggiare qualsiasi parte del corpo. Con le malattie autoimmuni, il sistema immunitario (difesa) del corpo non può differenziare virus, batteri e altri germi da cellule, tessuti e organi sani del corpo. Per questo motivo, il sistema immunitario attacca e distrugge queste cellule, tessuti o organi sani.

Quali sono i diversi tipi di lupus?

Esistono diversi tipi di lupus:

  • Il lupus eritematoso sistemico (SLE) è la più comune e più grave di tutti lupus. SLE colpisce tutte le parti del corpo.
  • Il lupus eritematoso pelle , che colpisce solo la pelle.
  • Il farmaco – indotta lupus , un tipo lupus di breve – termine causati da alcuni farmaci
  • Il lupus neonatale , un raro tipo di lupus che colpisce solamente neonati

Cos’è il lupus eritematoso sistemico (SLE)?

 

SLE è il tipo più comune di lupus. Il SLE può essere lieve o grave e può colpire diverse parti del corpo. I sintomi più comuni includono affaticamento , perdita di capelli, sensibilità al sole, dolori articolari e gonfiore, febbre senza precedenti, eruzioni cutanee e problemi ai reni.

Non ci sono test per il SLE. Di solito, il medico ti chiederà informazioni sulla storia familiare e sull’anamnesi familiare e sui sintomi. Inoltre, il medico eseguirà alcuni test di laboratorio.

 

Cos’è il lupus eritematoso cutaneo (LEC)?

Questo tipo di lupus è una malattia della pelle che può colpire persone con o senza SLE. “Cutaneo” significa “pelle”. I sintomi possono includere eruzioni cutanee, perdita di capelli, gonfiore dei vasi sanguigni, ulcere e sensibilità al sole. Per scoprire se hai il lupus cutaneo e di che tipo si tratta, il tuo medico rimuoverà una piccola parte dell’eruzione cutanea o dell’ulcera e la esaminerà con un microscopio.

Esistono due tipi principali di lupus cutaneo:

  • Lupus eritematoso discoidale (LED). L’eruzione discoidale di solito inizia come una eruzione rossa in rilievo che diventa squamosa o cambia colore in un marrone scuro. Queste eruzioni di solito compaiono sul viso e sul cuoio capelluto, ma possono interessare altre aree. Molte persone con LED hanno cicatrici. A volte, il LED provoca piaghe nella bocca o nel naso. Se hai LED, c’è una piccola possibilità che in seguito soffrirai di SLE.
  • Il subacuto cutaneo lupus eritematoso provoca lesioni cutanee che compaiono nelle parti del corpo esposte al sole. Queste lesioni non provocano cicatrici.

Cos’è il lupus farmacoindotto?

Lupus farmaco-indotto è causato da alcuni farmaci. I sintomi del lupus indotto da farmaci sono simili a quelli del SLE, come dolori articolari, dolori muscolari e febbre. Ma, in generale, i sintomi non sono così gravi. Inoltre, il lupus farmaco-indotto colpisce raramente i principali organi. Spesso, la malattia scompare quando il farmaco viene interrotto.

I farmaci che più comunemente causano il lupus farmaco-indotto sono usati per trattare altri problemi cronici di salute . Questi includono convulsioni , ipertensione o artrite reumatoide . Ma non tutte le persone che assumono questi farmaci soffriranno di lupus indotto da farmaci.

Cos’è il lupus neonatale?

Il lupus neonatale è una condizione rara nei bambini, causata da alcuni anticorpi della madre. Questi anticorpi possono essere trovati nelle madri che hanno il lupus. Tuttavia, se hai il lupus, questo non significa che lo trasmetti al tuo bambino. La maggior parte dei bambini di madri con lupus sono sani.

È anche possibile che un bambino abbia il lupus neonatale anche se sua madre non ha il lupus adesso. Tuttavia, se un bambino nasce con il lupus, la madre di solito svilupperà il lupus in seguito.

Alla nascita, un bambino con lupus neonatale può avere un’eruzione cutanea, problemi al fegato o bassi livelli di globuli rossi. Questi sintomi di solito scompaiono dopo diversi mesi e non hanno effetti duraturi. I bambini con lupus neonatale possono anche avere un difetto cardiaco raro ma grave.

Chi può sviluppare il lupus?

Tutte le persone possono avere il lupus. Sono cinque milioni, secondo le stime diffuse sul proprio sito dalla Lupus Foundation of America, le persone al mondo colpite da una forma di lupus. Il 90 per cento sono donne. In Italia più di 60mila.

È difficile sapere quante persone negli Stati Uniti hanno il lupus, poiché i sintomi differiscono in ciascuna persona. Si stima che 1,5 milioni di americani hanno il lupus.  Altre stime variano da 161.000 a 322.000 americani con lupus eritematoso sistemico (SLE). 

Circa 9 su 10 diagnosi di lupus si verificano in donne di età compresa tra 15 e 44 anni.

In che modo il lupus colpisce le donne?

Il lupus è più comune nelle donne di età compresa tra i 15 ei 44 anni o in età fertile. Avere il lupus aumenta il rischio di altri problemi di salute. Lupus può far apparire questi problemi prima nella vita, rispetto alle donne che non hanno il lupus.

Questi problemi di salute includono:

  • Malattie cardiache . Lupus aumenta il rischio di soffrire del tipo più comune di malattie cardiache, chiamato malattia coronarica (CAD). Ciò è dovuto soprattutto al fatto che le persone con lupus hanno più fattori di rischio per la CAD, che includono ipertensione , colesterolo altodiabete di tipo 2 . Lupus provoca infiammazione (gonfiore), che aumenta anche il rischio di CAD. Le donne con lupus possono essere meno attive a causa di affaticamento , problemi alle articolazioni e dolori muscolari, e questo li mette anche a rischio di malattie cardiache. In uno studio, le donne con lupus avevano 50 volte più probabilità di avere dolore al petto o un attacco di cuore rispetto ad altre donne della stessa età.
  • Osteoporosi . I farmaci che curano il lupus possono causare la perdita di densità ossea. La perdita di densità ossea può portare all’osteoporosi, una condizione che causa ossa deboli o rotte. Inoltre, il dolore e la stanchezza possono indurre le donne con lupus a non svolgere attività fisica. Rimanere attivi può aiutare a prevenire la perdita di densità ossea.
  • Malattia renale Più della metà delle persone con lupus ha problemi ai reni, chiamato lupus nefrite . I problemi renali di solito iniziano nei primi cinque anni dopo l’insorgenza dei sintomi del lupus. Questa è una delle complicazioni più gravi del lupus. Inoltre, l’infiammazione dei reni di solito non è dolorosa, quindi non sai quando succede. Questo è il motivo per cui è importante che le persone con lupus abbiano regolarmente esami del sangue e delle urine per le malattie renali. Il trattamento per lupus nefrite funziona meglio se rilevato precocemente.

In che modo il lupus colpisce le donne di colore?

Le donne afro-americane hanno tre volte più probabilità di avere il lupus rispetto alle donne bianche. Inoltre, il lupus è più comune nelle donne native ispaniche, asiatiche, native americane e dell’Alaska.

In generale, le donne afro-americane e ispaniche sviluppano il lupus in giovane età e presentano sintomi più gravi, come problemi renali, rispetto alle donne in altri gruppi. Gli afro-americani con lupus hanno anche più problemi con convulsioni , ictus e infiammazioni pericolose del cuore. Anche le donne ispaniche con lupus hanno più problemi cardiaci rispetto alle donne in altri gruppi. I ricercatori pensano che la genetica abbia un ruolo importante nel modo in cui il lupus colpisce le donne minoritarie.

Quali sono le cause del lupus?

I ricercatori continuano a studiare le possibili cause del lupus. Sappiamo che il lupus non è una malattia contagiosa. La genetica gioca un ruolo importante, ma non è l’unica ragione per cui una persona ha il lupus. Anche qualcuno con uno o più geni associati al lupus ha solo una piccola possibilità di contrarre la malattia. I ricercatori stanno studiando possibili cause, come ad esempio:

  • L’ambiente La luce solare, lo stress , il fumo, alcuni farmaci e virus  possono manifestare sintomi nelle persone che hanno maggiori probabilità di contrarre il lupus a causa dei loro geni.
  • Gli ormoni , come gli estrogeni . Il lupus è più comune nelle donne durante gli anni di gravidanza, quando i livelli di estrogeni sono più alti.
  • Problemi con il sistema immunitario .

I sintomi del lupus

Lupus può interessare virtualmente qualsiasi organo nel tuo corpo. Inoltre, i sintomi del lupus sono diversi in ogni persona. Ad esempio, una donna con lupus può avere gonfiore alle ginocchia e può avere febbre. Un’altra donna può avere affaticamento per tutto il tempo e problemi ai reni. Qualcun altra potrebbe avere eruzioni cutanee. Nel corso del tempo, potrebbero svilupparsi nuovi sintomi o potrebbero verificarsi meno frequentemente.

Di solito, i sintomi del lupus appaiono e scompaiono, il che significa che non li hai sempre. Il lupus è una malattia delle riacutizzazioni (i sintomi peggiorano e si sente male) e delle remissioni (i sintomi migliorano e ci si sente meglio).

I sintomi del lupus includono:

  • Dolori muscolari e articolari. Potresti provare dolore e rigidità, con o senza infiammazione. Questo riguarda la maggior parte delle persone con lupus. Le aree comuni per il dolore e l’infiammazione muscolare sono il collo, le cosce, le spalle e gli avambracci.
  • Febbre. Molte persone con lupus hanno la febbre che supera i 100 gradi Fahrenheit (37.7778 Celsius). Di solito, la febbre è dovuta a infiammazione o infezione. I farmaci per il lupus possono aiutare a controllare e prevenire la febbre.
  • Eruzioni cutanee. Puoi sviluppare eruzioni dovunque sul tuo corpo esposto al sole, come viso, braccia e mani. Un segno comune di lupus è un’eruzione cutanea rossa a forma di farfalla sul naso e sulle guance.
  • Dolore al petto  Lupus può causare infiammazione nel rivestimento dei polmoni. Questo genera dolore toracico quando si respira profondamente.
  • Perdita di capelli Luoghi con pochi capelli o punti calvi sono comuni. La perdita dei capelli può anche essere causata da alcuni farmaci o da un’infezione.
  • Sensibilità al sole o alla luce. La maggior parte delle persone con lupus è sensibile alla luce, una condizione chiamata fotosensibilità. Dopo essere stati esposti al sole, alcune persone con lupus possono manifestare eruzioni cutanee, febbre, stanchezza o dolori articolari.
  • Problemi ai reni Anche la metà delle persone con lupus ha problemi ai reni, che si chiama lupus nefrite. I sintomi comprendono aumento di peso, gonfiore alle caviglie, ipertensione e diminuzione della funzionalità renale.
  • Piaghe in bocca Conosciute anche come ulcere, queste piaghe appaiono di solito al palato, ma possono anche verificarsi sulle gengive, all’interno delle guance e sulle labbra. Possono essere indolori o si può provare dolore o secchezza delle fauci.
  • Affaticamento estremo o prolungato. Potresti sentirti stanco o esausto, anche se hai dormito abbastanza. L’affaticamento può anche essere un segnale di allarme per le riacutizzazioni del lupus .
  • Anemia. L’affaticamento può essere un segno di anemia , una condizione che si verifica quando il corpo non ha abbastanza globuli rossi per trasportare ossigeno al corpo.
  • Problemi di memoria Alcune persone con lupus riferiscono di avere problemi di dimenticanza o confusione.
  • Coagulazione del sangue Potresti avere un rischio più elevato di coaguli di sangue. Questo può portare a coaguli di sangue nelle gambe o nei polmoni, ictus, infarto o aborti ripetuti.
  • Malattia oculare Potrebbero verificarsi secchezza e infiammazione degli occhi o eruzioni cutanee sulle palpebre.

Sezione successiva>

Diagnosi e trattamento del lupus

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. 
Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.   

Riferimenti : niddk.nih.gov - womenshealth.gov

Leggi il Disclaimer .
Tratto da    http://www.corpo-e-mente.com