Contraccezione e metodi contraccettivi

Qual è il miglior metodo di contraccezione?

Non esiste un metodo contraccettivo che sia “il migliore” per tutte le donne. Il metodo giusto per te e il tuo partner dipende da molti fattori e possono cambiare nel tempo.

Prima di scegliere un metodo contraccettivo, parlare con il medico o l’infermiere sui seguenti argomenti:

  • Se vuoi rimanere incinta presto, tra qualche anno o mai più
  • Quanto bene ogni metodo funziona per prevenire la gravidanza
  • Possibili effetti collaterali
  • Quanto spesso fai sesso
  • Il numero di partner sessuali che hai
  • La tua salute generale
  • Quanto ti senti a tuo agio nell’utilizzare il metodo (ad esempio, ti ricorderai di prendere la pillola ogni giorno? Dovresti chiedere al tuo partner di indossare un preservativo ogni volta?)

Scopri i tipi di contraccettivi che tu o il tuo partner potete usare per prevenire la gravidanza.

Tieni presente che anche i metodi contraccettivi più efficaci possono fallire. Tuttavia, le tue possibilità di rimanere incinta sono inferiori se usi un metodo più efficace.

Quali sono i diversi tipi di contraccettivi?

Le donne possono scegliere tra molti diversi tipi di metodi contraccettivi. Questi includono, in ordine dal più efficace al meno efficace per prevenire la gravidanza:

  • Sterilizzazione femminile e maschile (legatura delle tube o occlusione nelle donne, vasectomia negli uomini): metodo contraccettivo che impedisce la gravidanza per il resto della vita attraverso un intervento chirurgico o una procedura medica.
  • Contraccettivi reversibili o metodi “LARC” a lunga durata d’azione (dispositivi intrauterini, impianti ormonali): un contraccettivo che il medico inserisce solo una volta e non è necessario ricordarsi di usarlo ogni giorno o mese. Il LARC dura dai 3 ai 10 anni, a seconda del metodo.
  • Metodi ormonali a breve termine (pillola, mini-pillole, cerotto, iniezione, anello intravaginale): contraccettivo che il medico prescrive e dovresti ricordarti di prenderlo ogni giorno o mese. L’iniezione deve essere eseguita dal medico ogni 3 mesi.
  • Metodi barriera (preservativi, diaframmi, spugna o cappuccio cervicale): contraccettivo che usi ogni volta che fai sesso.
  • Metodi naturali del ritmo : non si utilizza un tipo di contraccettivo, ma si evita invece di fare sesso e / o usare metodi contraccettivi solo nei giorni in cui si è più fertili (i giorni in cui è più probabile una gravidanza).

Come posso confrontare i diversi tipi di contraccettivi?

Tipi di contraccettivi

metodo Numero di gravidanze per 100 donne entro il primo anno di uso tipico  Effetti collaterali e rischi *

* Questi non sono tutti i possibili effetti collaterali e rischi. Parlate con il vostro medico o l’infermiere per ottenere maggiori informazioni.

Quanto spesso dovresti prenderlo o usarlo?
Astinenza (senza contatto sessuale) sconosciuto

(0 per l’uso perfetto)

Nessun effetto collaterale Non è necessario prendere misure, ma avere forza di volontà. Potresti volere un metodo di contraccezione di backup, come i preservativi.
Chirurgia di sterilizzazione permanente in donne(legatura delle tube, “legame tubal”) Meno di 1
  • Possibile dolore durante il recupero (fino a 2 settimane)
  • Sanguinamento o altre complicazioni da un intervento chirurgico
  • Un rischio meno comune include la gravidanza ectopica(tubarica)
Non è richiesta alcuna azione dopo l’intervento chirurgico
Impianto di sterilizzazione permanente per donne Meno di 1
  • Dolore durante l’inserimento di Essure; un po ‘di dolore durante il recupero
  • Crampi, sanguinamento vaginale e mal di schiena durante il recupero
  • L’impianto può spostarsi dal suo posto
  • Un rischio meno comune ma grave include la gravidanza ectopica (tubarica)
Non è richiesta alcuna azione dopo l’intervento chirurgico
Chirurgia per sterilizzazione permanente per uomini(vasectomia) Meno di 1
  • Dolore durante il recupero
  • Complicazioni dovute a un intervento chirurgico
Non è richiesta alcuna azione dopo l’intervento chirurgico
Asta impiantabile(Implanon®, Nexplanon®) Meno di 1
  • mal di testa
  • Periodi mestruali irregolari
  • Aumento di peso
  • Dolore ai seni
  • Un rischio meno comune include difficoltà nella rimozione dell’impianto
Non è richiesta alcuna azione fino a 3 anni prima dell’estrazione o della sostituzione
Dispositivo intrauterino di rame (IUD)(ParaGard®) Meno di 1
  • Crampi per alcuni giorni dopo l’inserimento
  • Mancanza di periodi mestruali, sanguinamento tra un periodo mestruale e un altro, periodi mestruali più forti
  • Alcuni rischi meno comuni ma gravi includono la malattia infiammatoria pelvicae lo IUD espulso dall’utero o attraverso il muro dell’utero.
Non è richiesta alcuna azione fino a 10 anni prima dell’estrazione o della sostituzione
Dispositivi intrauterini ormonali (IUD) (Liletta, Mirena® e Skyla®) Meno di 1
  • Periodi mestruali irregolari, mancanza di periodi mestruali o periodi meno intensi
  • Cisti ovariche
  • Alcuni rischi meno comuni ma gravi includono la malattia infiammatoria pelvicae lo IUD espulso dall’utero o attraverso il muro dell’utero.
Non è richiesta alcuna azione da 3 a 5 anni, a seconda della marca, prima dell’estrazione o della sostituzione
Iniezione (Depo-Provera®) 6
  • Sanguinamento tra un periodo mestruale e un altro, mancanza di periodi mestruali
  • Aumento di peso
  • Cambiamenti di umore
  • Dolore ai seni
  • Mal di testa
  • Perdita ossea con uso a lungo termine (la perdita ossea può essere reversibile se si interrompe l’uso di questo tipo di contraccettivo)
È necessario iniettare ogni 3 mesi
Contraccettivi orali, combinazione di ormoni(“la pillola”) 9
  • mal di testa
  • Stomaco sconvolto
  • Dolore ai seni
  • Cambiamenti nel tuo periodo mestruale
  • Cambiamenti di umore
  • Aumento di peso
  • ipertensione
  • Alcuni rischi meno comuni ma gravi includono coaguli di sangue, ictus e infarto; il rischio è più alto nei fumatori e nelle donne sopra i 35 anni
Devi prenderli alla stessa ora ogni giorno
Contraccettivi orali, pillola solo progestinica(“mini-pillola”) 9
  • Perdite o sanguinamento tra i periodi mestruali
  • Aumento di peso
  • Dolore ai seni
  • mal di testa
  • malattia
Devi prenderli alla stessa ora ogni giorno
Patch cutaneo
(Xulane®)
9

Può essere meno efficace nelle donne che pesano più di 198 sterline

  • Irritazione sulla pelle
  • Stomaco sconvolto
  • Cambiamenti nel tuo periodo mestruale
  • Cambiamenti di umore
  • Dolore ai seni
  • mal di testa
  • Aumento di peso
  • ipertensione
  • Alcuni rischi meno comuni ma gravi includono coaguli di sangue, ictus e infarto; il rischio è più alto nei fumatori e nelle donne sopra i 35 anni
Devi usarlo per 21 giorni, rimuoverlo per 7 giorni e posizionare una nuova patch
Anello intravaginale(NuvaRing®) 9
  • mal di testa
  • Stomaco sconvolto
  • Dolore ai seni
  • Irritazione e scarico vaginali
  • Cambiamenti nel tuo periodo mestruale
  • ipertensione
  • Alcuni rischi meno comuni ma gravi includono coaguli di sangue, ictus e infarto; il rischio è più alto nei fumatori e nelle donne sopra i 35 anni
Devi usarlo per 21 giorni, rimuoverlo per 7 giorni e posizionare un nuovo anello
Diaframma con spermicida (Koromex®, Ortho-Diaphragm®) 12

Se guadagni o perdi più di 15 chili, o fai un bambino, chiedi al tuo medico di esaminarti per assicurarti che il diaframma si adatti ancora.

  • irritazione
  • Reazioni allergiche
  • Infezione del tratto urinario (UTI, per il suo acronimo in inglese)
  • Infezioni vaginali
  • Raramente, shock tossico se lasciato per più di 24 ore
  • L’uso frequente di spermicida aumenta il rischio di contrarre l’HIV
Dovrebbe essere inserito ogni volta che fai sesso
Spugna con spermicida (Today Sponge®) 12

(in donne che non hanno mai partorito)

o

24

(nelle donne che hanno partorito)

  • irritazione
  • Reazioni allergiche
  • Raramente, shock tossico se lasciato per più di 24 ore
  • L’uso frequente di spermicida aumenta il rischio di contrarre l’HIV
Dovrebbe essere inserito ogni volta che fai sesso
Cappuccio cervicalecon spermicida (FemCap®) 23
  • Irritazione vaginale o cattivo odore
  • Infezioni del tratto urinario (UTI, per il suo acronimo in inglese)
  • Reazioni allergiche
  • Raramente, shock tossico se lasciato per più di 48 ore
  • L’uso frequente di spermicida aumenta il rischio di contrarre l’HIV
Dovrebbe essere inserito ogni volta che fai sesso
Preservativo maschile 18
  • irritazione
  • Il preservativo può rompersi, rompersi o staccarsi
  • Reazioni allergiche ai preservativi in ​​lattice
Dovrebbe essere usato ogni volta che fai sesso
Preservativo femminile 21
  • irritazione
  • Il preservativo può rompersi, rompersi o staccarsi
  • Reazione allergica
Dovrebbe essere usato ogni volta che fai sesso
Reverse : quando l’uomo prende il pene fuori dalla vagina di una donna prima di eiaculare (prima di avere un orgasmo o “finendo”) 22
  • È possibile che l’uomo eiacula prima di rimuovere il pene, che ti mette a rischio di gravidanza
Dovrebbe essere usato ogni volta che fai sesso
Pianificazione naturale della formazione di una famiglia (metodo ritmico) 24
  • Può essere difficile conoscere i giorni in cui sei più fertile (quando devi evitare di fare sesso o usare un metodo contraccettivo di supporto)
A seconda del metodo utilizzato, è necessario pianificare ogni mese
Solo spermicida 28

Funziona meglio se usato in combinazione con un metodo di barriera, come un diaframma

  • irritazione
  • Reazioni allergiche
  • Infezione del tratto urinario
  • L’uso frequente di spermicida può aumentare il rischio di contrarre l’HIV
Dovrebbe essere usato ogni volta che fai sesso

Quali tipi di contraccettivi aiutano a prevenire le infezioni sessualmente trasmissibili (IST)?

Solo due tipi possono proteggerti dalle infezioni sessualmente trasmissibili, incluso l’HIV: preservativi maschili e femminili.

Mentre i preservativi sono il modo migliore per prevenire le IST le infezioni sessualmente trasmissibili se si fa sesso, non sono il tipo più efficace di contraccezione. Se fai sesso, il modo migliore per prevenire sia le IST che la gravidanza è usare quella che viene chiamata “doppia protezione”. Doppia protezione significa che devi usare un preservativo per prevenire le IST ogni volta che fai sesso e allo stesso tempo usare un metodo contraccettivo più efficace, come un IUD, un impianto o un’iniezione.

Quali tipi di contraccettivi posso ottenere senza una prescrizione?

È possibile acquistare i seguenti tipi di contraccettivi da banco in farmacie o supermercati:

  • Preservativi maschili
  • Preservativi femminili
  • spugne
  • spermicidi
  • Pillole contraccettive di emergenza (EC, per il suo acronimo in inglese) . Plan B One-Step® e le sue versioni generiche sono disponibili in farmacia e in alcuni supermercati per chiunque, senza prescrizione medica. Tuttavia, non si dovrebbe usare EC come metodo contraccettivo regolare perché non funziona come i metodi contraccettivi regolari. È necessario utilizzare EC solo quando il metodo contraccettivo regolare non funziona per qualche motivo inaspettato.

Quali tipi di contraccettivi richiedono la visita di un medico per ottenerli?

Hai bisogno di una prescrizione per i seguenti tipi di contraccettivi:

  • Contraccettivi orali: la pillola e la mini-pillola (in alcuni stati, le pillole contraccettive sono ora disponibili al banco in farmacia)
  • toppa
  • Anello intravaginale
  • Diaframmi (il medico o l’infermiere dovrebbero posizionarne uno che si adatti alla forma della vagina)
  • Iniezione (puoi fare l’iniezione nell’ambulatorio del medico o in una clinica di pianificazione familiare)
  • Cappuccio cervicale
  • Asta impiantabile (un medico la inserisce in una clinica o in una clinica)
  • IUD (un medico lo inserisce in una clinica o in una clinica)

Avrai bisogno di un intervento chirurgico o di una procedura medica per:

  • Sterilizzazione femminile (legatura delle tube)
  • Sterilizzazione maschile (vasectomia)
  • Impianto tubalico (Essure®)

Come funzionano gli anticoncezionali?

La funzione degli anticoncezionali è quella di prevenire la gravidanza in modi diversi, a seconda del tipo di contraccettivo scelto:

  • Il femminile chirurgia o sterilizzazione maschile impedisce lo sperma dal raggiungere l’uovo per tagliare o danneggiare i tubi che portano lo sperma (negli uomini) o uova (nelle donne).
  • metodi contraccettivi reversibili o “LARC” lungo – in qualità (dispositivi intrauterini, protesi ormonali) impediscono le ovaie rilasciando uova, sperma dal raggiungere l’uovo, o l’impianto uovo in utero (matrice).
  • metodi ormonali di breve durata, come la pillola, mini – pillola, cerotto, l’iniezione e l’anello intravaginale, impedendo le ovaie rilasciano le uova o impedire lo sperma dal raggiungere l’uovo.
  • metodi di barriera, come preservativi, diaframmi, spugna e cappuccio cervicale, impediscono lo sperma dal raggiungere l’uovo.
  • metodi ritmo naturale coinvolgere evitare di avere rapporti sessuali o usare altri metodi contraccettivi nei giorni si è più fertili (i giorni sono più probabilità di rimanere incinta).

Le pillole contraccettive sono sicure?

Sì. I metodi contraccettivi ormonali, come la pillola, sono sicuri per la maggior parte delle donne . Le attuali pillole contraccettive hanno dosi più basse di ormoni rispetto al passato. Questo ha ridotto il rischio di effetti collaterali e seri problemi di salute.

Oggi, le pillole contraccettive possono avere benefici per la salute per  alcune donne, come ad esempio un minor rischio di alcuni tipi di cancro.  Inoltre, diverse marche e tipi di pillole anticoncezionali (e altre forme di contraccettivi ormonali) possono aumentare il rischio di alcuni problemi di salute ed effetti collaterali. Gli effetti collaterali includono aumento di peso, mal di testa, sanguinamento irregolare, tensione mammaria e sbalzi d’umore.

Parlate con il vostro medico per scoprire se i contraccettivi ormonali sono adatti a voi.

I contraccettivi aumentano il rischio di problemi di salute?

È possibile, a seconda della tua salute e del tipo di contraccettivo che usi. Parlate con il vostro medico per trovare il metodo contraccettivo giusto per voi.

Diversi metodi contraccettivi comportano diversi rischi per la salute e effetti collaterali. Alcuni metodi contraccettivi che aumentano il rischio di problemi di salute includono:

  • Contraccettivi ormonali Le pillole contraccettive combinate (sia estrogeni e progesterone) che alcuni altri metodi di contraccettivi ormonali, come l’anello intravaginale o il cerotto cutaneo, possono aumentare il rischio di ipertensione e coaguli di sangue. Coaguli e ipertensione possono causare un infarto o ictus . Un coagulo nelle gambe può anche andare ai polmoni, il che potrebbe causare gravi danni o addirittura la morte. Questi sono gravi effetti collaterali dei contraccettivi ormonali, ma sono molto insoliti.
  • Spermicida (può essere usato da solo o in combinazione con un cappuccio cervicale, un diaframma o una spugna). Gli spermicidi contenenti nonoxynol-9 possono irritare la vagina. Questo può aumentare il rischio di contrarre l’HIV. Usa gli spermicidi con nonoxynol-9 solo se hai una relazione monogama (non avere altri partner sessuali) con un uomo che conosci HIV negativo. Inoltre, i farmaci per la candidosi vaginale possono ridurre l’efficacia degli spermicidi.
  • Dispositivi intrauterini (IUD). Gli IUD possono aumentare leggermente il rischio di avere una gravidanza extrauterinaGravidanze ectopiche si verificano quando un ovulo fecondato si impianta da qualche parte al di fuori dell’utero (utero), di solito in una delle tube di FalloppioUna gravidanza extrauterina è un problema medico serio che dovrebbe essere trattato il più presto possibile. Gli IUD presentano anche un rischio insolito ma grave di infezione o perforazione dell’utero.

Quali sono i rischi per la salute dei fumatori che usano i contraccettivi?

Se fumi e hai più di 35 anni, non dovresti usare contraccettivi ormonali. L’uso di tabacco e l’uso di contraccettivi ormonali aumentano il rischio di ipertensione e coaguli di sangue. L’uso di tabacco e ipertensione sono fattori che aumentano il rischio di avere un infarto o un ictus . Il rischio di avere un infarto o ictus aumenta anche con l’età.

I contraccettivi mi aiutano ad alleviare periodi mestruali dolorosi o molto pesanti?

Forse. La ricerca mostra che i contraccettivi ormonali, come la pillola, il cerotto, l’iniezione, l’anello, l’asta impiantabile e lo IUD ormonale, possono aiutare ad alleviare il sanguinamento pesante, doloroso o prolungato. Questi metodi possono anche aiutarti ad avere periodi meno abbondanti e più brevi.

Quali sono gli altri benefici dei contraccettivi ormonali?

La ricerca mostra che altri benefici dei contraccettivi ormonali possono includere:

  • Periodi mestruali più regolari e meno abbondanti
  • Meno spasmi mestruali
  • Meno acne
  • Ridotto rischio di cancro dell’ovaio , dell’endometrio (utero) e del colon, malattia infiammatoria pelvica (PID) , cisti ovariche non cancerose e anemia sideropenica

Cosa faccio se dimentico di prendere la pillola per un giorno?

Seguire le istruzioni fornite con il contraccettivo sull’uso di contraccettivi di backup (come un preservativo o uno spermicida). È inoltre possibile seguire queste raccomandazioni .

Se rimani indietro nel prendere la pillola o dimentichi di prenderla un giorno:

  • Prendi la pillola il prima possibile.
  • Continua a prendere il resto delle pillole nel tuo normale orario, anche se questo significa prendere due pillole lo stesso giorno.
  • Non hai bisogno di altri metodi contraccettivi, come un preservativo, a meno che tu non debba proteggerti dalle infezioni sessualmente trasmissibili.

Se dimentichi di prenderlo per due o più giorni consecutivi:

  • Prendi solo la pillola dimenticata più recente il prima possibile.
  • Continua a prendere il resto delle pillole nel tuo normale orario, anche se questo significa prendere due pillole lo stesso giorno.
  • Utilizzare un metodo contraccettivo di riserva, come un preservativo o uno spermicida, o non fare sesso fino a quando non si è presa la pillola per sette giorni consecutivi.
  • Se dimentichi di prendere delle pillole durante i giorni dell’ultima settimana di pillole attive (giorni 15-21 in scatole da 28 giorni), una nuova scatola inizia il giorno successivo. Se non puoi iniziare a prendere una nuova scatola immediatamente, usa un metodo di controllo delle nascite o evita di fare sesso finché non prendi pillole ormonali da una nuova scatola per 7 giorni consecutivi.
  • Considera la contraccezione d’emergenza se ti dimentichi di prendere pillole durante la prima settimana e fai sesso.

Parli con il medico se continua a dimenticare di assumere la pillola contraccettiva o se è difficile prenderla alla stessa ora ogni giorno. Dovresti prendere in considerazione un diverso tipo di contraccettivo, come un IUD, un impianto, un’iniezione, un anello o un cerotto, quindi non devi ricordarti di prenderlo tutti i giorni.

Quanto è efficace il metodo inverso?

Non molto efficace! Approssimativamente 22 su 100 donne che usano il metodo inverso come unico metodo contraccettivo per un anno rimangono incinte. Guarda la tabella sopra per vedere come questa quantità viene confrontata con altri metodi contraccettivi.

Il metodo inverso è quando l’uomo prende il pene fuori dalla vagina di una donna prima di eiaculare o “finire” (prima di avere un orgasmo). Questo riduce la possibilità che lo sperma raggiunga l’uovo. “Portarlo fuori” può essere difficile per gli uomini. Richiede molto autocontrollo.

Anche se si utilizza questo metodo, è possibile che l’uomo eiaculare prima di rimuovere il pene. Quando si verifica l’erezione, potrebbe esserci del liquido sulla punta del pene. Questo liquido contiene sperma, quindi potresti rimanere incinta. Il metodo della retromarcia non ti protegge dalle infezioni sessualmente trasmissibili, incluso l’HIV.

L’allattamento al seno impedisce la gravidanza?

L’allattamento al seno può essere un metodo contraccettivo a breve termine in situazioni molto specifiche. Il rischio di una gravidanza è inferiore a 2 su 100 se i seguenti tre fattori la descrivono:

  • Hai un bambino sotto i 6 mesi di età

e

  • Nutri il tuo bambino esclusivamente con il tuo latte materno tutto il tempo (non dai la formula, il latte materno di altre persone o cibi solidi)

e

  • Non hai avuto il tuo periodo mestruale dopo il parto

Parlate con il vostro medico dei metodi contraccettivi se non volete rimanere incinte durante l’allattamento.