Diagnosi e trattamento del lupus

Diagnosi e trattamento del lupus

Lupus è una malattia cronica che non ha cura. 

Ciò significa che puoi controllarlo con il trattamento, ma non andrà via. Il trattamento può migliorare i sintomi, prevenire le riacutizzazioni e altri problemi di salute che il lupus solitamente causa. Il trattamento dipenderà dai tuoi sintomi e necessità.

Come viene diagnosticato il lupus?

Il Lupus può essere difficile da diagnosticare poiché ha molti sintomi che possono essere confusi con i sintomi di altre malattie. Molte persone hanno il lupus per un po ‘finché non scoprono di averlo. Se ha sintomi di lupus , informi immediatamente il medico. Un singolo test non può dire se una persona ha il lupus. Ma il tuo medico può scoprire se hai il lupus in altri modi, ad esempio:

  • Sfondo medico Informa il tuo medico dei tuoi sintomi e altri problemi. Registra i tuoi sintomi annotandoli quando si verificano. Inoltre, registra la sua durata.
  • Storia familiare di lupus o altre malattie autoimmuni . Informi il medico se esiste una storia di lupus o altre malattie autoimmuni nella tua famiglia.
  • Esame fisico completo Il medico cercherà eruzioni cutanee e altri segni che qualcosa non va.
  • Esami del sangue e delle urine Il test degli anticorpi antinucleari (ANA) può mostrare se il tuo sistema immunitario ha più probabilità di creare anticorpi contro il lupus. La maggior parte delle persone con lupus ottiene risultati positivi per l’ANA. Tuttavia, un ANA positivo non significa sempre che hai il lupus. Se si ottiene un risultato positivo per l’ANA, è probabile che il medico richieda più test anticorpali specifici per il lupus eritematoso sistemico (SLE) .
  • Biopsia della pelle o dei reni. Una biopsia è un intervento minore per rimuovere un campione di tessuto. Questo tessuto è osservato attraverso un microscopio. La pelle o il tessuto renale osservati in questo modo possono mostrare segni di una malattia autoimmune.

Il medico può utilizzare uno o tutti questi test per fare una diagnosi. Inoltre, con loro, il medico può escludere altre malattie che possono essere confuse con il lupus.

Come viene trattato il lupus?

Non esiste una cura per il lupus, ma i trattamenti possono aiutarti a stare meglio e migliorare i sintomi. Il trattamento dipenderà dai tuoi sintomi e necessità. Gli obiettivi del trattamento sono:

  • Prevenire la recrudescenza
  • Trattare i sintomi quando compaiono
  • Diminuire il danno d’organo e altri problemi

Il trattamento può includere farmaci per:

  • Calma il tuo sistema immunitario per impedirti di attaccare gli organi e i tessuti del tuo corpo
  • Ridurre o evitare danni alle articolazioni
  • Ridurre o evitare danni agli organi

Quali tipi di farmaci trattano il lupus?

Lupus è trattato con diversi tipi di farmaci. I vostri medici e infermieri possono cambiare i farmaci prescritti per il lupus in base ai cambiamenti dei vostri sintomi e necessità. I tipi di farmaci che sono comunemente usati per trattare il lupus sono:

  • Farmaci antiinfiammatori non steroidei (FANS). I FANS da banco, come l’ibuprofene e il naprossene, aiutano a ridurre il dolore lieve e l’infiammazione articolare e muscolare.
  • Corticosteroidi. I corticosteroidi (prednisone) possono aiutare a ridurre l’infiammazione, la rigidità e il dolore. In alte dosi, possono calmare il tuo sistema immunitario. I corticosteroidi, a volte chiamati anche “steroidi”, sono disponibili in diverse forme: pillole, un’iniezione o una crema da applicare sulla pelle. I sintomi del lupus di solito rispondono molto rapidamente a questi potenti farmaci. Una volta che è successo, il medico abbasserà la dose lentamente fino a quando non sarà più necessario. Più a lungo vengono usati questi farmaci, più è difficile ridurre la dose. L’interruzione improvvisa del farmaco può danneggiare il tuo corpo.
  • Farmaci antimalarici. I farmaci che prevengono o curano la malaria curano anche dolori articolari, eruzioni cutanee, affaticamento e infiammazione dei polmoni. Due farmaci antimalarici comuni sono l’idrossiclorochina (Plaquenil) e il fosfato di cloroquina (Aralen). Gli studi hanno dimostrato che l’assunzione di farmaci antimalarici può fermare la riacutizzazione del lupus e aiutare le persone con lupus a vivere più a lungo.
  • Inibitori specifici di BLyS. Questi farmaci limitano la quantità di cellule B anormali (cellule del sistema immunitario che creano anticorpi) che si trovano nelle persone con lupus. Un tipo comune di inibitore specifico di BLyS che tratta i sintomi del lupus, belimumab, blocca l’azione di una specifica proteina nel corpo che è importante nella risposta immunitaria.
  • Agenti immunosoppressivi / chemioterapia. Questi farmaci possono essere utilizzati in molti casi di lupus, quando colpisce gli organi principali e altri trattamenti non funzionano. Questi farmaci possono causare effetti collaterali perché riducono la capacità del corpo di combattere le infezioni.
  • Altri farmaci Potrebbero essere necessari altri farmaci per il trattamento di malattie correlate al lupus, come l’ipertensione o l’osteoporosi. Molte persone con lupus sono anche a rischio di coaguli di sangue, che possono causare un ictus o un infarto. Il medico può prescrivere anticoagulanti (“piastrine antiaggreganti”), come warfarin o eparina, per evitare che il sangue si coaguli troppo facilmente. Non puoi assumere warfarin durante la gravidanza.

Parlate con il vostro medico:

  • Di qualsiasi effetto collaterale che provi
  • Se i farmaci non aiutano più i sintomi
  • Se hai nuovi sintomi
  • Se vuoi rimanere incinta
  • Circa le vitamine o gli integratori a base di erbe che prendi; potrebbe non combinarsi bene con i farmaci che prendi per curare il lupus

Posso trattare il lupus con medicine alternative?

Alcune persone con lupus provano creme, unguenti, olio di pesce o integratori che possono acquistare senza prescrizione medica. Alcune persone provano l’omeopatia o consultano un chiropratico per curare il lupus.  Alcune persone con lupus che provano questi tipi di trattamento riferiscono di averle aiutate. Gli studi di ricerca non hanno mostrato benefici in questi tipi di trattamenti. E non ci sono stati studi di ricerca per sapere se questi trattamenti danneggiano le persone con lupus. Parlate con il vostro medico o l’infermiere prima di provare qualsiasi medicina alternativa. Inoltre, non interrompere o modificare il trattamento prescritto prima di parlare con il medico o l’infermiera prima.

Dovrò vedere un dottore speciale per il lupus?

È possibile Iniziare con una visita dal tuo medico di famiglia e da un reumatologo, un medico specializzato in malattie delle articolazioni e dei muscoli, come il lupus. A seconda dei sintomi o se gli organi sono danneggiati dal lupus, potrebbe essere necessario vedere altri tipi di medici. Questi possono includere nefrologi, che trattano problemi renali e immunologi clinici, che trattano i disturbi del sistema immunitario .

Posso morire di lupus?

Sì, il lupus può causare la morte. Tuttavia, grazie a un trattamento nuovo e migliorato, la maggior parte delle persone con lupus può vivere più a lungo e in modo più sano. Le principali cause di morte nelle persone con lupus sono problemi di salute legati al lupus, come malattie renali, infezioni e malattie cardiache. Lavora con il tuo medico per controllare il lupus. Prendi i farmaci come il medico ha indicato e fai scelte salutari, come smettere di fumare, mangiare cibi sani, fare attività fisica regolarmente e controllare il peso.

Cosa viene studiato sul lupus?

La ricerca sul lupus si concentra su:

  • I geni che svolgono un ruolo chiave nel lupus e il sistema immunitario
  • Modi per cambiare il sistema immunitario nelle persone con lupus
  • I diversi sintomi ed effetti del lupus in diversi gruppi etnici e razziali
  • Problemi ambientali che possono causare il lupus
  • Il ruolo degli ormoni nel lupus
  • L’uso di pillole contraccettive e terapia ormonale nelle donne con lupus
  • Malattie cardiache nelle persone con lupus
  • Le cause del danno al sistema nervoso nelle persone con lupus
  • Trattamenti per il lupus
  • Trattamenti per danni d’organo causati da lupus, incluso il trapianto di cellule staminali
  • Una migliore comprensione di quanti Italiani hanno il lupus.
Sezione Precedente

Cos’è il lupus?

Sezione successiva

Vivere con il lupus