Gravidanza e lupus | lupus e Gravidanza

Gravidanza e lupus

Le donne con lupus possono avere una gravidanza sicura e, soprattutto, avranno gravidanze normali e bambini sani. Tuttavia, si ritiene che le donne con lupus che rimangono incinte abbiano una “gravidanza ad alto rischio”. Ciò significa che i problemi durante la gravidanza possono essere più probabili nelle donne con lupus. Questo non significa che ci saranno sicuramente problemi.

* Ho il lupus e voglio avere un bambino. È sicuro rimanere incinta?
* In che modo la gravidanza influisce sul lupus?
* Come posso sapere se i cambiamenti nel mio corpo sono normali durante la gravidanza o sono un segno di recrudescenza?
* Ho il lupus e sono incinta. Il mio bambino avrà una buona salute?
* Posso allattare se ho il lupus?

Ho il lupus e voglio avere un bambino. È sicuro rimanere incinta?

Sì. Le donne con il lupus possono rimanere incinte in modo sicuro. Se la tua malattia è controllata, è probabile che la gravidanza non causi recrudescenza. Tuttavia, dovresti iniziare a pianificare bene la gravidanza prima di rimanere incinta.

  • La tua malattia deve essere controllata o in remissione per sei mesi prima di iniziare una gravidanza. Se il lupus è attivo e rimani incinta, puoi subire un aborto , un parto morto o altre gravi condizioni di salute per te o il tuo bambino.
  • La donna incinta è molto rischiosa per alcuni gruppi di donne con lupus. Questi includono donne con ipertensione, malattie polmonari, insufficienza cardiaca, insufficienza renale cronica, malattie renali o una storia di preeclampsia . Può anche includere donne che hanno avuto un ictus o una recrudescenza del lupus negli ultimi sei mesi.

Dovrai trovare un ostetrico (un medico specializzato nella cura delle donne durante la gravidanza) per controllare le gravidanze ad alto rischio e lavorare a stretto contatto con il tuo medico regolare.

In che modo la gravidanza influisce sul lupus?

Le donne in gravidanza con lupus hanno un rischio maggiore di alcune complicazioni in gravidanza rispetto alle donne che non hanno il lupus. Inoltre, potrebbero verificarsi altri problemi che si verificano durante la gravidanza.

  • La malattia può peggiorare durante la gravidanza. La recrudescenza di solito si verifica nel primo o nel secondo trimestre. La maggior parte della recrudescenza è lieve. Ma alcune riacutizzazioni richiedono farmaci immediatamente o possono anticipare la consegna. Informare immediatamente il medico se si hanno i segni premonitori delle riacutizzazioni del lupus .
  • Approssimativamente 2 su 10 donne incinte con lupus hanno preeclampsia , una condizione grave che deve essere trattata immediatamente. Il rischio di preeclampsia è più alto nelle donne con lupus che hanno avuto una storia di malattia renale. Se soffri di preeclampsia, potresti notare un improvviso aumento di peso, gonfiore delle mani e del viso, visione offuscata, vertigini o mal di stomaco. È possibile che la consegna sia in anticipo.
  • La gravidanza può aumentare il rischio di altri problemi, soprattutto se si assumono corticosteroidi. Questi problemi includono ipertensione, diabete e problemi ai reni . Una buona alimentazione durante la gravidanza  può aiutare a prevenire questi problemi. Visite mediche regolari possono aiutarti a trovare problemi di questo tipo in anticipo, in modo che possano essere trattati e mantenere te e il tuo bambino il più sano possibile.

Come posso sapere se i cambiamenti nel mio corpo sono normali durante la gravidanza o sono un segno di recrudescenza?

Potresti non sapere come differenziare i cambiamenti nel tuo corpo a causa della gravidanza dei segni premonitori della lupus recrudescenza. Informi il medico di eventuali nuovi sintomi. Tu e il tuo dottore potete scoprire se i sintomi sono dovuti a gravidanza o lupus. In questo modo, puoi aiutare a prevenire e controllare qualsiasi recrudescenza che si verifica.

Ho il lupus e sono incinta. Il mio bambino avrà una buona salute?

Probabilmente sì. La maggior parte dei bambini nati da madri con lupus sono sani.

È strano che i bambini nascano con una condizione chiamata lupus neonatale. Alcuni anticorpi presenti nella madre possono causare il lupus neonatale. Alla nascita, un bambino con lupus neonatale può avere un’eruzione cutanea, problemi al fegato o bassi livelli di globuli rossi.

I bambini con lupus neonatale possono sviluppare un grave difetto cardiaco chiamato blocco cardiaco congenito. Tuttavia, per la maggior parte dei bambini, il lupus neonatale scompare dopo 3-6 settimane e non si ripresenta.

Il medico eseguirà un test lupus neonatale durante la gravidanza. Inoltre, il trattamento può iniziare alla nascita o prima.

Posso allattare se ho il lupus?

Sì. L’allattamento al seno è possibile per le madri con lupus. Tuttavia, puoi passare alcuni farmaci al tuo bambino attraverso il latte materno. Parli con il medico o l’infermiera per sapere se l’allattamento al seno è sicuro con i farmaci che usi per controllare il lupus.

Visita la nostra sezione sull’allattamento al seno per maggiori informazioni.

Sezione precedente

Vivere con il lupus