Stress: cause, sintomi e disturbi correlati | gestire lo stress

Come superare ansia e stress

Lo stress e la tua salute

Sottolineare una sensazione che sorge quando affronti una sfida. Sentirsi stressati a lungo può avere un impatto negativo sulla salute mentale e fisica. Anche se può sembrare difficile trovare modi per ridurre lo stress con tutte le cose che hai sospeso, è importante cercare il modulo. La tua salute dipende da questo.

Cos’è lo stress?

Sottolineare una sensazione che sorge quando affronti una sfida. A piccole dosi, lo stress può essere una buona cosa perché ti mette in allerta e ti dà una spinta di energia. Ad esempio, se inizi ad attraversare la strada e vedi che una macchina sta per investirti, quella scossa che senti ti aiuta a toglierti di mezzo prima che ti colpiscano. Ma sentire lo stress per lungo tempo può avere un impatto negativo sulla tua salute mentale e fisica. Anche se può sembrare difficile trovare modi per ridurre lo stress con tutte le cose che hai sospeso, è importante cercare il modulo. La tua salute dipende da questo.

Quali sono le cause più comuni di stress?

Lo stress si verifica quando le persone sentono di non avere tutti gli strumenti necessari per gestire ciò che accade loro nella vita. Lo stress può verificarsi a breve o lungo termine. Perdere l’autobus o discutere con il coniuge o il proprio partner può causare stress a breve termine. Problemi economici o di lavoro possono causare stress a lungo termine. Anche gli eventi felici, come avere un bambino o sposarsi, possono causare stress. Alcuni degli eventi della vita che possono causare più stress sono:

  • Morte del coniuge
  • La morte di un membro stretto della famiglia
  • divorzio
  • Perdere il lavoro
  • Grave lesione personale o malattia
  • Separazione coniugale
  • matrimonio
  • gravidanza
  • ritiro
  • Passa un po ‘di tempo in prigione

Quali sono i segni comuni di stress?

Non tutte le persone hanno la stessa risposta allo stress. Forse i tuoi sintomi sono diversi da quelli di qualcun altro. Questi sono alcuni dei segni che dovresti cercare:

  • Non mangiare o mangiare troppo
  • Sentire che non hai il controllo
  • Hai bisogno di avere troppo controllo
  • sviste
  • Mal di testa
  • Mancanza di energia
  • Mancanza di concentrazione
  • Problemi per specificare le attività
  • Bassa autostima
  • Poca pazienza
  • Difficoltà ad addormentarsi
  • Stomaco sconvolto
  • Mal di schiena
  • Malanni e dolori generali

Questi sintomi possono anche essere segni di depressione o ansia , che possono essere causati da stress a lungo termine.

Le donne hanno una reazione diversa allo stress rispetto agli uomini?

Un recente sondaggio ha rilevato che le donne avevano più probabilità di sperimentare i sintomi fisici dello stress rispetto agli uomini. Ma non ci sono prove sufficienti per affermare che questo si applica a tutte le donne. Quello che sappiamo è che le donne spesso gestiscono lo stress in modi diversi rispetto agli uomini. Le donne “si prendono cura di se stesse e proteggono”, si prendono cura di chi le circonda, ma ricorrono anche all’aiuto di familiari e amici. Gli uomini, d’altra parte, di solito rispondono affrontando il problema o scappando. Si occupano di ciò che accade loro “scappando” attraverso un’attività rilassante o altra distrazione.

Lo stress può influire sulla mia salute?

Di fronte a questa situazione, il corpo risponde rilasciando gli ormoni dello stress. Questi ormoni causano ipertensione, aumento della frequenza cardiaca e livelli di zucchero nel sangue. Lo stress a lungo termine può causare vari problemi di salute, tra cui:

  • Disturbi della salute mentale, come depressione e ansia
  • obesità
  • Malattie cardiache
  • ipertensione
  • Ritmo cardiaco anormale
  • Problemi mestruali
  • Acne e altri problemi della pelle

Lo stress provoca ulcere?

No, lo stress non causa ulcere, ma può peggiorarle. La maggior parte delle ulcere sono causate da un germe chiamato Helicobacter pylori . Alcuni ricercatori pensano che le persone potrebbero ottenerlo dal cibo o dall’acqua. La maggior parte delle ulcere può essere curata prendendo una combinazione di antibiotici e altri farmaci.

Qual è il disturbo da stress post-traumatico (PTSD)?

Il disturbo da stress post-traumatico (PTSD) è un tipo di disturbo d’ansia che può verificarsi dopo aver assistito o aver attraversato un evento pericoloso. Può anche accadere dopo un evento traumatico improvviso. Questo può includere:

  • Essere una vittima o testimone di violenza
  • Essere vittima di aggressione o abuso sessuale o fisico
  • Morte o malattia grave di una persona cara
  • Combatti nella guerra
  • Un grave incidente in auto o in aereo
  • Uragani, tornado e incendi

Puoi iniziare ad avere sintomi di PTSD subito dopo l’evento. In altri casi, i sintomi possono svilupparsi mesi o addirittura anni dopo. I sintomi possono includere:

  • incubi
  • Sequenze retrospettive o ritengono che l’evento stia accadendo di nuovo
  • Evita luoghi e cose che ti ricordino cosa è successo
  • Sii irritabile, arrabbiato o spaventoso
  • Sensazione di senso di colpa, depressione o preoccupazione in eccesso
  • Difficoltà ad addormentarsi
  • Sentirsi “paralizzati”
  • Problemi a ricordare l’evento

Le donne hanno da 2 a 3 volte più probabilità di sviluppare PTSD rispetto agli uomini. Inoltre, le persone con stress costante nelle loro vite hanno maggiori probabilità di sviluppare PTSD dopo un evento pericoloso.

Come posso aiutare a gestire il mio stress?

Abbiamo tutti a che fare con lo stress. Ci sono alcuni passi da fare per gestire positivamente lo stress e impedirgli di ammalarti. Prova a seguire questi suggerimenti per controllare lo stress:

 

Sviluppa un nuovo atteggiamento

  • Impara a risolvere i problemi.  Fai una lista delle cose che ti causano stress. Dalla lista, scopri quali problemi puoi risolvere ora e quali sono fuori dal tuo controllo al momento. Di quei problemi che puoi risolvere ora, inizia con i più piccoli. Scopri come puoi fare per risolvere un problema con calma, pensare a possibili soluzioni e mettersi al lavoro per risolverlo. Essere in grado di risolvere piccoli problemi ti darà la sicurezza di affrontare i grandi problemi. Inoltre, sentirti sicuro di poter risolvere i problemi ti aiuterà a sentirti meno stressato.
  • Essere flessibili . A volte, non vale la pena litigare per essere stressati. A volte dovrai scendere a compromessi o raggiungere un accordo.
  • Organizzati . Pianifica in anticipo come trascorrerai il tuo tempo. Scrivi un elenco di attività. Decidi qual è la cosa più importante che dovresti fare e in primo luogo specifica quelle attività.
  • Imposta limiti . Quando si tratta di lavoro e famiglia, determinare cosa si può veramente fare. Il giorno ha un certo numero di ore. Imposta i limiti per te stesso e gli altri. Non aver paura di dire NO ad alcune richieste in favore del tuo tempo e della tua energia.

rilassarsi

  • Fate un respiro profondo . Se ti senti stressato, respirare profondamente aiuta a rilassare i muscoli.
  • Stretch . Con lo stretching puoi rilassare i muscoli e sentirti meno teso.
  • Massaggi i muscoli tesi . Chiedere a qualcuno di massaggiare i muscoli del collo e della parte superiore della schiena può aiutarti a sentirti meno teso.
  • Prenditi il ​​tempo per fare qualcosa che vuoi fare . Abbiamo tutti molte cose da fare. Tuttavia, di solito non prendiamo il tempo per fare le cose che ci piacciono veramente. Potrebbe essere ascoltare la musica, leggere un buon libro o andare al cinema. Pensa a questo come se fosse un ordine dal tuo medico, e non ti sentirai in colpa!

Prenditi cura del tuo corpo

  • Ottenere abbastanza sonno . Dormire a sufficienza può aiutarti a riprendersi dallo stress della giornata. Inoltre, riposare bene consente di pensare meglio ed essere pronti a gestire i problemi non appena si presentano. La maggior parte degli adulti ha bisogno di tra 7 e 9 ore di sonno a notte per sentirsi riposati.
  • Mangiare sano . Cerca di nutrirti di frutta, verdura, fagioli e cereali integrali. Non ingannare te stesso con l’impulso che si può ottenere da caffeina o snack con alto contenuto di zucchero. L’energia scomparirà e potresti finire per sentirti più stanco di prima.
  • Spostare . Svolgere attività fisica può aiutarti a rilassare i muscoli tesi e migliorare il tuo umore. Secondo alcuni studi, l’attività fisica può aiutare ad alleviare i sintomi della depressione e dell’ansia.
  • Non gestire lo stress in modi malsani . Questo include bere alcolici o mangiare troppo, usare droghe o fumare.

Entra in contatto con altre persone

  • Condividi il tuo stress . A volte parlare dei tuoi problemi con gli amici o la famiglia può aiutarti a sentirti meglio. Possono anche aiutarvi a vedere i vostri problemi in un modo diverso e suggerire soluzioni che non vi erano mai accadute prima.
  • Chiedi aiuto professionale se ne hai bisogno . Se ritieni di non poterlo più fare, parla con il tuo medico. Forse ti suggeriscono di fare terapia in modo da imparare modi migliori per affrontare lo stress. È anche probabile che il medico prescriverà farmaci come antidepressivi o farmaci per il sonno.
  • Aiutare altre persone . Il volontariato nella tua comunità può aiutarti a fare nuove amicizie e sentirti meglio con te stesso.

ATTENZIONE: Le informazioni contenute in questo sito sono presentate a solo scopo informativo, in nessun caso possono costituire la formulazione di una diagnosi o la prescrizione di un trattamento, e non intendono e non devono in alcun modo sostituire il rapporto diretto medico-paziente o la visita specialistica. 
Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata. Se si hanno dubbi o quesiti sull'uso di un farmaco è necessario contattare il proprio medico.   riferimenti : niddk.nih.gov

Leggi il Disclaimer .
Tratto da    http://www.corpo-e-mente.com